social Accademia di graphic design e multimedia skype Accademia di design linkedin Accademia di graphic design livestream Accademia multimedia you tube Accademia di fotografia twitter Accademia di cinema facebook Accademia audiovisivo

+ digita login e password per accedere all'area studenti






+ iscriviti alla newsletter per essere aggiornato costantemente sugli eventi e ricevere informazioni sull'accademia.

newsletter Accademia di design


Accademia di graphic design e multimedia

Universita di graphic design e multimedia
eventi culturali
  • ANATOMIA DELL'ANIMA abiti oltre l'apparire

  • 02/06/2012
  • fashionshow.2012


    Inaugurazione : Sabato 2 giugno 2012 alle ore 21

    Sede sfilata: presso LABA, Libera Accademia di Belle Arti, Brescia.
    Via Don G. Vender 66 a Brescia.

    Sabato 2 giugno alle ore 21, presso la LABA (Libera Accademia di Belle Arti) in Via Don Vender 66 Brescia, il Dipartimento di Fashion Design presenta la sfilata/evento "Anatomia dell'anima: abiti oltre l'apparire" con la partecipazione degli studenti del corso di Espressione Corporea (LABA).
    Durante la serata verràpresentato il calendario "Bellezze del Garda 2013" nato dalla collaborazione tra il Festival del Garda, A.DI.CI. (Associazione Distretto Calza e Intimo) e i dipartimenti di Fashion Design, Fotografia e Graphic Design della LABA. L'iniziativa editoriale, promossa dalla "Promobenacus Produzioni sas", si avvale della direzione artistica di Angela Marcato.
    L'abito è innegabilmente una seconda pelle capace non solo di rappresentare l'essere umano, ma anche di porsi in una sorta di divaricazione tra l'essere e l'apparire. L'abito ci riporta all'antica necessità dell'uomo di dover intervenire sul proprio corpo, spesso ritenuto incompleto e inefficace, per potersi raccontare. Le sue forme sensibili evocano e cristallizzano immagini che conferiscono senso: narrano dell'uomo, di sè e del proprio mondo.
    Oggi, come in epoche passate, il vestito torna a essere uno strumento di comunicazione in più sensi e più modi. Può addirittura divenire o incarnare la risposta alla crisi culturale ed economica, ricostruire mappe identitarie e dar voce alle inquietudini e alle smagliature di una esistenza spesso frammentata.
    Partendo da queste e altre riflessioni gli studenti del Dipartimento di Fashion Design della LABA inaugurano un momento d'incontro tra opera e abito con l'intento di tracciare un'immagine dell'interiorità. Abiti dunque che sfiorano il tema più profondo della coscienza umana - il tema dell'identità - e che mettono in scena non solo ciò che si vuole essere, ma anche ciò che non si osa dire.
    Un dialogo intimo, dunque, "oltre il corpo" per esorcizzare le apparenze e allinearsi con l'urgenza del nostro tempo di "essere-nel-mondo". A cura di Silvia Casagrande e Marcello Gobbi

    Allestimento a cura di Corrado Galli
    Musiche e luci a cura di Federico Badinelli
    Progetto grafico a cura di Camilla Rossi
    Autori: studenti del II e III anno del Dipartimento di Fashion Design
    Performance di Giulia Arsotti e Elena D'Ambrosio dirette da Antonella Massussi (docente di Espressione Corporea).
    Con la partecipazione di: A.DI.CI, Festival del Garda e Angela Marcato.

    PER INFO: LABA Libera Accademia di Belle Arti via Don Vender, 66 - 25127 - Brescia tel. +39 030380894 orientamento@laba.edu


<
Aprile 2014
>
Dom Lun Mar Mer Gio Ven Sab
  12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930   
       
  • SO/STARE
  • 23/06/2013
  • MAC, MUSEO DI ARTE CONTEMPORANEA DI LISSONE